Antonio Faraò

Pianista Jazz - Compositore

Considerato dalla critica mondiale uno dei più interessanti pianisti jazz dell'ultima generazione, Antonio Faraò nasce in una famiglia dalle radici musicali ben salde, la mamma nota pittrice e poetessa e il padre batterista jazz, entrambi appassionati, lo abituano sin da piccolo all'ascolto di musicisti come: Benny Goodman, Count Basie, Duke Ellington, Frank Sinatra, Ella Filtzgerald, trasmettendogli un gusto per lo swing che resterà intatto anche negli anni successivi, diventando elemento peculiare del suo modo di suonare.

Riccardo Zegna

Pianista Jazz - Compositore - Arrangiatore

Sito - Youtube - Spotify

Riccardo Zegna, odia il divismo e vive appartato a Savona, lontano dai clamori della pubblicità e del presenzialismo. Compone con classe e piena maturità sempre alla ricerca di impasti sonori inediti, dell'interplay e della voglia di divertirsi.
Riccardo Zegna, si colloca fra i più grandi pianisti jazz della scena italiana e internazionale.

Luigi Bonafede

Pianista Jazz - Compositore - Arrangiatore -Batterista

Sito - Youtube - Spotify

Luigi Bonafede è un pianista, batterista, compositore e arrangiatore di fama internazionale. Come leader e co-leader ha partecipato ai più importanti jazz festival nazionali e internazionali, alternando esibizioni alla batteria e al pianoforte. Come batterista, fra gli altri, ha suonato nel gruppo di Franco D’Andrea e Bob Berg e completa il suo successo internazionale grazie alle sue composizioni e come pianista leader, co-leader di numerose formazioni.

Marco Valeri

Batterista

Sito - Youtube - Spotify

Marco Valeri si appassiona molto presto alla batteria e inizia a studiare lo strumento con il Maestro Alberto D’Anna. A 16 anni inizia ad esibirsi con formazioni di vario genere, funk, pop, blues; dal 1996 si avvicina alla musica jazz e una delle sue prime esperienze è con L. Mannutza e M. Loddo. Partecipa a svariati festival e collabora con diversi musicisti, tra cui G. Garzone e E. Henderson. Tra il 2002 e il 2003 i vari viaggi a New York lo fanno entrare a contatto con la realtà musicale americana. Nel 2004 viene chiamato a far parte della band diretta da Sandro Deidda per lo spettacolo della Dandini, con il quale gira l’Italia per diversi mesi.

Luigi Di Nunzio

Sassofonista Jazz

Luigi Di Nunzio rappresenta l’ennesima sorpresa che scaturisce dalla straordinaria realtà napoletana. Un giovane sassofonista dalle qualità straordinarie che non è sfuggito all’orecchio attento e sopraffino di Antonio Faraò, divenuto suo mentore. Pur essendo molto giovane ha collaborato e suonato con importanti jazzisti italiani e stranieri.

Giampaolo Casati

Trombettista Jazz - Compositore - Arrangiatore

Sito - Youtube - Spotify

Svolge da diversi anni attività concertistica, didattica e d'arrangiatore per Big Band e Combo Jazz.

Ha collaborato con moltissimi musicisti italiani e stranieri suonando nei maggiori Festival Italiani, Europei, Americani e Asiatici.
Ha partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive, nonché alla produzione di colonne sonore per cinema, teatro e pubblicità.

Mike Baker

Batterista

Sito - Youtube - Spotify

Micheal Baker è un batterista, arrangiatore e producer di livello internazionale che vanta collaborazioni con artisti di grande rilievo, tra i quali si possono annoverare Sting, Usher, Christina Aguilera, Elton Jhon, Aretha Franklin, Ray Charles, Al Jarreu, Wayne Shorter, Whitney Houston e molti altri.
Negli ultimi anni ha prodotto gli ultimi tre CD di Giorgia, accompagnandola anche nei suoi vari concerti live.

Ameen Saleem

Bassista

Sito - Youtube - Spotify

Nato e cresciuto a Washington D.C., Saleem ha studiato contrabbasso alla Duke Ellington School of the Arts. La sua formazione viene dal jazz ma la sua musica porta con sé varie influenze soul, jazz, funk, in una miscela neo-soul. Membro storico del quintetto e della big band di Roy Hargrove, presenterà il suo primo album da leader “The Groove Lab” registrato a Brooklyn e prodotto da Jando Music e Via Veneto Jazz, dove è presente lo Hargrove stesso.

Scott Hamilton

Sassofonista Jazz

La sua passione per la musica lo ho portato ad iniziare a suonare il sassofono molto presto, all’età di 16 anni. Ha lavorato inizialmente nel New England prima di trasferirsi a New York nel 1976. Lì ha suonato con Roy Eldridge, Tiny Grimes, Carol Sloane, John Bunch e nell'orchestra di Benny Goodman. Negli anni '80 è stato solista al Concord Jazz All-Stars e al Newport Jazz Festival All-Stars di George Wein. Ha pubblicato più di 35 album e ha anche collaborato con musicisti come Warren Vaché, Ruby Braff, Rosemary Clooney, Gerry Mulligan, Woody Herman e Flip Phillips.